Deutsch | Italiano
Sentieri Partigiani

Progetto

Progetto

Per l'8 settembre 1993, cinquantesimo di quel otto settembre dell'armistizio, abbiamo per la prima volta organizzata un “Sentiero Partigiano”, per camminare, per ascoltare le storie dei testimoni partigiani, per discutere di ieri e di oggi e anche per goderci i paesaggi dell'Appennino reggiano. Da quella giornata è nato un appuntamento fisso annuale che in questi anni ha coinvolto centinaia e centinaia di persone: italiani, tedeschi, svizzeri, austriaci e di diverse altre nazionalità. Il programma prevede testimonianze partigiane e camminate guidate sui luoghi che furono teatro di azioni partigiane, scontri e rappresaglie nazifasciste. Tutti gli anni partecipano alcuni partigiani e partigiane.

Nel 1997 abbiamo pubblicato una prima guida tascabile dei nostri Sentieri Partigiani. Nel 2008 abbiamo prodotto un nuovo libro in lingua italiana: “Sentieri Partigiani – 15 itinerari storico-escursionistici nell'appennino reggiano” che già nel 2009 ha visto una seconda edizione.
Questo sito riporta alcuni dei sentieri sia in italiano che in tedesco.

Dal 2008 promuoviamo anche giornate di cammino con le scuole per curare dei sentieri e per far conoscere la storia partigiana.